Archivi tag: itunes store

Prezzi benzina

In un periodo in cui il prezzo della benzina è arrivato a quasi 2 euro, si cerca di risparmiare il più possibile cercando i distributori meno cari.

In nostro aiuto ecco che arriva l’applicazione Prezzi Benzina, per trovare in Italia i distributori di Benzina, Diesel, Metano e GPL con i migliori prezzi.
Essa è un progetto collaborativo basato sulle segnalazioni del portale web Prezzi Benzina, che potrete fare anche direttamente tramite l’applicazione.

Ecco alcune delle funzioni che offre:
• Gestione di Benzina, Diesel, Metano e GPL
• Visualizzazione dei benzinai in base ai dati GPS o in base ad un indirizzo inserito
• Visualizzazione dei prezzi del distributore e, in caso di dati non aggiornati, visualizzazione del prezzo medio della compagnia
• Navigazione con GPS verso ogni distributore
• Media dei prezzi nazionali di ogni compagnia
• Possibilità di inviare aggiornamenti sui prezzi
• Gestione dei distributori preferiti
• Installazione sulla SD

Alcune note:
– i colori dei distributori nella mappa variano dal verde al rosso per indicare i distributori più convenienti nella zona visualizzata. Cambiando livello di zoom i colori cambiano poiché si riferiscono alla nuova zona visualizzata
– è possibile indicare i prezzi notturni o durante il week-end inserendo come tipo di servizio “Self da chiuso”

Sono presenti sia i distributori indipendenti (“Pompe Bianche” o “no logo”) che i distributori dei grossi marchi: Eni, IP, Esso, Q8, Shell, Tamoil, TotalErg e altri.

Poichè i prezzi sono inseriti principalmente da volontari, non sempre sono aggiornati o disponibili; se trovate un prezzo sbagliato o non aggiornato, potrete collaborare segnalando quello corretto: la qualità del servizio migliora con la collaborazione di ogni singolo utente.

Prezzi Benzina la trovate gratis QUI, su iTunes Store.

Contrassegnato da tag , ,

L’era glaciale

L’Era Glaciale: Il Villaggio” è un titolo manageriale, prodotto dalla Fox Games in collaborazione con la casa produttrice Blue Sky.
Riprendendo lo stile introdotto da molte applicazioni che hanno riscosso un notevole successo (si pensi a Smurf’s Village o al recente gioco The Simpsons: Tapped Out), anche “L’Era Glaciale: Il Villaggio” ci offre la possibilità di costruire un piccolo paesino per ospitare gli abitanti dell’era glaciale; il nostro compito sarà quello di far crescere e vivere in armonia le varie specie ospitate, tra cui ci saranno – ovviamente – bradipi, mammuth, smilodonti, e così via.

L’applicazione appare subito molto semplice da utilizzare, grazie ad un tutorial che ci assisterà nei primi passi nel gioco.
Il gameplay è tipico delle applicazioni freemium: per compiere determinate azioni dovremo “spendere” delle monete-ghiande (o delle ghiande vere e proprie), mentre dalle famiglie del villaggio potremo riscuotere periodicamente denaro e ghiande.
Come ogni applicazione freemium che si rispetti, per accorciare i tempi d’attesa per poter compiere le varie azioni potremo utilizzare dei bonus acquistabili mediante acquisti In App.

In definitiva, il gioco appare ben strutturato, semplice da utilizzare e molto intuitivo, soprattutto grazie ail tutorial iniziale molto utile.
La grafica del gioco è ottimamente adattata al retina display;i comandi, anche sul piccolo schermo di iPhone o iPod Touch, sono ben distribuiti e facilmente accessibili.

L’era glaciale Village è disponibile gratis QUI su iTunes Store.

Ciao e alla prossima,
Marco Ciaccia

Contrassegnato da tag , ,

Angry Birds Space

Angry Birds non è un videogioco: è un fenomeno di costume.

Uno di quei prodotti di moda venduti così buon mercato (79 centesimi per iPhone, 2,39 euro per la versione iPad) che è davvero impossibile non approfittarne.
E dopo l’enorme successo, prodotto da Roxo, di questi “pennuti arrabbiati” e tutte le varie versioni e scopiazzature, arriva anche la versione nello spazio: Angry Birds Space.

Una fionda ben piazzata sul nostro planetoide, un set di uccelli variopinti pronti a immolarsi in nome di una tremenda vendetta, ed un’intricata struttura di legno, ghiaccio e mattoni da distruggere pezzo dopo pezzo. Questo è Angry Birds Space, e ben poco cambia, concettualmente, rispetto al capitolo originale, alla sua versione “stagionale”, o alla più colorata incarnazione dedicata al film Rio.
In questa versione spaziale del “puzzle game” più famoso del momento si deve sempre mirare, far fuoco, e sperare di far più danni possibili coi nostri pennuti.
La novità, oltre all’ambientazione ed al cambio di “look” dei nostri pennuti, sta nell’utilizzo tutto particolare della forza di gravità, legata proprio alla presenza di corpi celesti di diverse dimensioni.
I pianeti su cui sorgono le fortezze dei malvagi maiali verdi sono circondati da una fascia di un azzurro tenue, che sembra quasi rappresentarne l’atmosfera.
Si tratta in realtà della zona entro cui l’attrazione gravitazionale dell’astro si farà sentire, andando a modificare la traiettoria dei pennuti che, scagliati dalla punta del nostro dito, passeranno di lì.
Fin dai primi livelli di gioco Angry Birds Space esibisce abbondantemente quella nuova dinamica, facendoci prendere confidenza con le nuove parabole compiute dagli svolazzanti “protagonisti”.

Angry Birds Space lo trovate QUI su iTunes Store a 0,79 euro (nella versione iPhone).

Ciao e alla prossima,
Marco Ciaccia

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Fuga da LaVille

Fuga da LaVille

Fuga da LaVille

Dopo il rompicapo “The secret of Grisly Manor“, eccovi un’altra app sullo stesso stile.

Fuga da LaVille ti metterà alla prova con enigmi davvero impegnativi!
Vestirai i panni del detective Forest Campbell, un membro del W.E.S.T. (Weird Enigma Special Team), per scoprire il mistero che si cela dietro LaVille.
Indizio dopo indizio scoprirai l’oscura e intrigante storia che circonda questo quartiere maledetto.
Trova oggetti per risolvere intricati puzzles e colleziona tutti gli articoli del giornale locale che ti offriranno un grande aiuto e un’importante prospettiva per la tua investigazione: il punto di vista degli abitanti di LaVille.

Fuga da LaVille è disponibile QUI al costo di 79 centesimi.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , , ,

The secret of Grisly Manor

the secret of grisly manor

the secret of grisly manor

App della settimana è un gioco che sta spopolando su iPhone, scaricato da oltre 100.000 persone.
The secret of Grisly Manor è un divertente puzzle game.
Oggetti familiari sono stati riprogettati per creare dei puzzle per voi.
Gli indizi abbondano, e come ogni puzzle da risolvere, ad ogni soluzione gli altri enigmi si presentano.
Oltre a nuovi puzzle, naturalmente.

Si è speso un sacco di tempo per fare in modo che nessuno potesse risolvere la miriade di enigmi sparsi per la casa.
Nessuno ma voi, riuscirete a risolvere il mistero della Manor Grisly?

The secret of Grisly Manor lo trovate gratis QUI su iTunes Store per un tempo limitato, quindi affrettatevi a scaricarlo se interessati.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Remote Mouse

Remote Mouse

Remote Mouse

Se avete problemi con la tastiera del Mac, o il trackpad del portatile, o volete un mouse silenzioso, affidabile e touch, o semplicemente come me volete comandare il vostro Mac direttamente dal divano se state guardando un film, allora Remote Mouse è l’applicazione che cercate.

Remote Mouse trasforma il tuo iPhone o iPod touch in un touchpad e tastiera wireless, riuscendo anche  nel controllo delle presentazioni da qualsiasi parte voi siate.
Tra i comandi più semplici con il touch troviamo:

  • due tap veloci sul display per il doppio click
  • trascinando il dito nella parte superiore della schermata si goverma lo scorrimento del puntatore nello schermo
  • tastiera con funzione keys.
  • works orientation.
  • Accelerometro in verticale e orizzontale
  • connesione con il Mac basata su WiFi o 3G.
  • facile da usare grazie alla sua interfaccia grafica semplice

L’interfaccia grafica è molto semplice da usare e da capire; in verticale avremo la schermata del mouse, dove la parte superiore sarà utilizzata per muovere la freccia sullo schermo grazie al nostro dito trascinato con il touch, fare il doppio tap equivalente al doppio clic e, nella parte di mezzo, troviamo i due tasti virtuali classici (destro e sinistro) con i classici comandi che compaiono cliccando su uno di qiesti tasti.
Al centro con un tap attiveremo la funzione di scrolling della pagina, disattivabile con un tap nella parte superiore.
Mettendo l’ iPhone o l’ iPod nella posizione orizzontale, invece, avremo una tastiera funzionale completa di frecce di direzione, tasti funzioni classici, etc.

Attenzione; chiaramente si dovrà scaricare sul Mac il suo software di interfaccia che trovate su App Store, gratis, mentre l’app per l’iPhone la potete scaricare dallo store QUI al costo di 1,59 euro.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , , ,

TimeLapse

TimeLapse

TimeLapse

Eccovi come ogni lunedi “app della settimana”, rubrica dedicata alle recensioni di app che possono tornarvi utili.

Per chi non lo sapesse, Time Lapse è una tecnica fotografica che consente di creare video utilizzando le sequenze di immagini scattate a determinati intervalli di tempo.
Per utilizzare l’app che vi consigliamo oggi, è necessario disporre di un iPhone, ovviamente dotato di una fotocamera decente.

Impostare la durata delle riprese, la lunghezza del video finale, una traccia audio dalla libreria iPod, inquadrare, siediti e rilassati.
TimeLapse  crea automaticamente un video completo HD con didascalie e una colonna sonora, pronto per la condivisione.
Io l’ho provato ed è veramente forte!
Se riuscite a sistemare l’iPhone in macchina in modo da non intralciarvi la guida, provate a fare un giro con la vostra auto, con l’app installata.
Vedrete che il risultato sarà veramente simpatico e di pronto utilizzo.

Eccovi un video di esempio, per farvi un’idea.

TimeLapse lo trovate gratis QUI nella versione free.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , ,

Fatify

Fatify

Fatify

Col nuovo anno si sa, si fanno nuovi propositi, e uno dei più gettonati è quello di mettersi a dieta.
E’ normale, con l’arrivo delle feste si inizia a mangiare di più e soprattutto cose dolci e i chili di troppo sono in agguato.
Se volete vedere come sareste con qualche chilo di troppo, per la rubrica “app della settimana” vi consiglio di scaricare Fatify.

Fatify è un’app per il vostro iPhone, iPad o iPod touch, uscita da pochi giorni e realizzata da Apptly LLCche mostra come sarebbe il vostro viso con qualche chilo in più.
Beh, diciamo parecchi chili in più!
Fatify
trasforma la vostra faccia facendovi sembrare molto più grassi, per poi crearne un’animazione in 3D.
Il vostro io-grasso farà dei bei sorrisi pacioccosi, sbatterà le palpebre, sbadiglierà e reagirà quando toccherete lo schermo del vostro dispositivo.

Fatify è disponibile gratis QUI, su iTunes store.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , ,

Breakout® Boost

Breakout Boost

Breakout Boost

Per “app della settimana” oggi vi propongo Breakout® Boost, disponibile GRATIS nell’ambito dei festeggiamenti per il 40° anniversario di Atari.
Disponibile la versione ufficiale per iPad, iPhone e iPod Touch di questo classico Atari.

Lo storico gioco è tornato in una versione completamente nuova con grafica migliorata e giocabilità più ricca di funzionalità quali, ad esempio, potenziamenti (Sfera di fuoco, Sfera acida, Sfera doppia e Sfera granata), mattoncini speciali (Mattoncini esplosivi, Mattoncini misteriosi, Mattoncini x4 e Mattoncini metallici) e il Controllo della velocità.
Maggiore è la velocità della sfera e più alto sarà il punteggio ottenuto.
Breakout® Boost è disponibile gratis QUI, su iTunes Store.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , , ,

CamScanner

Cam Scanner

Cam Scanner

Per l’app della settimana vi consiglio CamScanner.

Con CamScanner, il vostro iPhone è in realtà uno scanner portatile, con il quale tutti i documenti cartacei, ricevute, note, possono essere archiviati ovunque e in qualsiasi momento.
Con la tecnologia OCR, il testo all’interno del file PDF sarà consultabile.
Grazie al cloud-computing storage, è possibile anche caricare facilmente documenti o accedere direttamente al vostro archivio tramite iTunes o rete wireless.
Utile se dovete scannerizzare qualcosa al volo e non siete in ufficio.

CamScanner lo trovate gratis, QUI su iTunes Store.

Ciao e alla prossima,

Marco

Contrassegnato da tag , , , , , ,