Juventus Napoli, incontro di cartello

 

La Juve è protagonista di un filotto di risultati utili da prima della classe. Non perde in campionato dal 15 maggio 2011. A piegare le resistenze dei bianconeri, allora tutt’altro che irresistibili, fu un certo Sebastian Giovinco in cerca d’autore con la maglia del Parma. Considerando invece anche le coppe, l’ultimo passo falso degli uomini di Antonio Conte porta la data del 20 maggio 2012.

Finale di Coppa Italia, gara secca allo Stadio Olimpico di Roma. Napoli batte Juventus 2 a 0, gol di Cavani e Hamsik, i due gioielli del forziere partenopeo che i bianconeri hanno provato più volte a fare loro. Meno di tre mesi dopo è già tempo di rivincita. Ancora Juventus e Napoli si ritrovano a Pechino dopo un numero imprecisato di mugugni da parte del presidente De Laurentiis per giocarsi la Supercoppa italiana. Doveva essere una partita, diventa una baruffa. Mazzarri suona la carica e il Napoli si fa straripante. In vantaggio due volte, si fa riprendere dagli avversari. Quindi, il patatrac. L’arbitro Mazzoleni spedisce a fare la doccia prima Pandev, poi Zuniga. Nei supplementari, la Juve passeggia sui resti della truppa partenopea, che non sa darsi pace per un risultato che trova profondamente ingiusto. De Laurentiis ritira la squadra dalla premiazione, terremoto in Federazione. Juventus e Napoli (ri)cominciano a darsi battaglia anche fuori dal campo. E’ scontro di idee e di traguardi tra presidenti. Agnelli contro De Laurentiis, per una sfida che si rinnova senza soluzione di continuità.

Storia di oggi. Juventus e Napoli a braccetto in testa al campionato dopo 7 gare di campionato, a 4 lunghezze da Lazio e Inter, allegre e baldanti comprimarie. Le premesse di inizio stagione sono state rispettate in pieno. Si diceva che fossero loro le squadre che si sarebbero giocate la stagione e così è stato, almeno per il momento. Sarà partita vera. Non decisiva, che la stagione è ancora lunghissima, ma certo importante per sentire il polso delle due corazzate della Serie A che hanno ritrovato il sorriso dopo anni di tormenti.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: