Addio mal di denti

Nanotecologie al “dente” – Un gruppo di ricercatori dell’Università del Maryland, capitanati dal professor Huakun XU – direttore del dipartimento biomateriali e ingegneria tissutale – hanno sperimentato una nuova cura che sembra avere del miracoloso, ma che potrebbe allo stesso tempo creare una profonda “frattura” nei rapporti tra scienziati e dentisti, non solo negli States!

Un calcio all’argento – È ormai cosa risaputa che il nanosilver, conosciuto anche come argento colloidale, sia un potente antibiotico naturale.
Viene utilizzato da anni per strumenti dentistici e bendaggi, ma a nessuno era venuto in mente finora di usarlo per rigenerare la struttura dei denti danneggiata dai batteri e allo stesso tempo eliminare i batteri nocivi.
La ricetta? Il nanosilver con il suo “superpotere” di igienizzare “a oltranza” la cavità – anche dopo l’otturazione – e nano particelle di calcio con il compito di permeare e rafforzare il dente così da garantirne, in teoria, l’integrità nel corso del tempo.

La scienza avanza, il business retrocede – Che la scoperta scientifica sia sensazionale, non c’è ombra di dubbio, ma siamo sicuri che i dentisti siano veramente favorevoli e propensi ad appoggiare un progresso di questo tipo? Con una cura del genere c’è la seria possibilità che i clienti restino “troppo sani” per “troppo tempo”.

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: