LG lancerà il primo schermo flessibile

LG vuole confermare la sua fama mondiale di azienda leader nelle innovazioni tecnologiche e, così, si prepara a lanciare in Europa il primo display E-Ink flessibile entro il prossimo mese.

Non è la prima volta che la multinazionale coreana si presenta per prima sul mercato con un prodotto rivoluzionario.
Il suo Optimus 3D, per esempio, è stato il primo smartphone con un display autostereoscopico, mentre le sue TV sono state tra le prime a utilizzare il 3D passivo, grazie alla tecnologia FPR.
Questa volta, LG ci riprova con lo schermo EPD (Electronic Paper Display), realizzato interamente in materiale plastico.

Il display in questione misura 6 pollici di diagonale, raggiunge una risoluzione massima di 1.024×768 pixel ed è monocromatico, perché fa uso della tecnologia E-Ink.
Nonostante sia poco più piccolo di un foglio A5, pesa solo 14 grammi ed è spesso circa mezzo millimetro.
Quest’ultima caratteristica, unita al fatto che è realizzato solo con materiali plastici, gli conferisce la peculiarità di essere estremamente flessibile, almeno fino a un raggio di curvatura di 40° rispetto all’asse mediano.

Ciao e alla prossima,
Marco Ciaccia

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: