You learn

Ciao a tutti,

eccoci alla canzone che vi dedico per questo week end

YOU LEARN

Alanis Morissette

Alanis Morissette

Alanis Nadine Morissette (Ottawa, 1º giugno 1974) è una cantautrice canadese naturalizzata statunitense.
L’album Jagged Little Pill, che segnò il debutto internazionale della cantante nel 1995, è uno dei più venduti di tutti i tempi.

Dopo il successo straordinario di Jagged Little Pill, Alanis Morissette ha visto calare la sua popolarità, rimanendo comunque una delle cantautrici di spicco dell’industria musicale.
Nel 1990, Alanis Morissette firmò un contratto con la MCA Records, e l’anno successivo pubblicò il suo primo album, Alanis.
L’album è doppio disco di platino in Canada.
Nel 1992, Alanis ricevette tre nomination ai Juno Award: “singolo dell’anno”, “miglior album dance” e “voce femminile più promettente” (premio che poi vinse).
Nello stesso anno pubblicò il suo secondo album, Now Is The Time, dalle sonorità meno pop del primo. Now Is The Time vendette circa 50.000 copie, meno della metà di quelle del primo album, facendole così perdere il contratto con la MCA.

Nel 1995, Alanis Morissette pubblicò il suo primo album internazionale, Jagged Little Pill. L’album debuttò soltanto alla posizione numero 118 della classifica di Billboard.
Tuttavia le cose cambiarono quando le radio cominciarono a dedicare attenzione al brano You Oughta Know, anche per via del suo testo esplicito ed il video della canzone iniziò a girare ripetutamente sulla rete televisiva MTV.

You Oughta Know fu un successo, bissato dai successivi singoli, che fecero incrementare anche le vendite dell’album.
Hand In My Pocket e All I Really Want furono grandi successi ma fu il quarto estratto, Ironic, che diventò il primo grande successo della cantante. Il quinto singolo, You Learn, ed il sesto, Head Over Feet, tennero in classifica l’album per più di un anno.
Jagged Little Pill fu un successo senza precedenti, finendo per vendere 16 milioni di copie nei soli Stati Uniti e più di 30 milioni nel mondo.

Da qui in poi Alanis non riuscirà più a bissare il successo di quest’ultimo album.
Nota curiosa della sua cariera nel settembre del 2003: Morissette fece notizia per un presunto «Thank you, Brazil!» («Grazie, Brasile!») esclamato al termine di un concerto a Lima in Perù.
In realtà la frase pronunciata era un innocuo «Thank you, bless you!» («Grazie, Dio vi benedica!»), ma ormai il danno alla sua reputazione era irrimediabile.

L’ultimo suo album risale al 2008, dopo tre anni di silenzio, con Flavors of Entanglement, nel quale Alanis fa uso di suoni più duri, avvicinandosi ancora di più al rock e all’elettronica.

Eccovi la canzone che da il titolo all’articolo:

Ciao e alla prossima,

Marco

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: